Le allergie sono una risposta eccessiva da parte del sistema immunitario al contatto con una sostanza esterna considerata dannosa (allergene).

Un esempio di allergia sono i pollini o il pelo di alcuni animali.

I tessuti e gli organi coinvolti nelle reazioni allergiche sono le vie aeree inferiori, la pelle, le mucose nasali, gli occhi.

I sintomi sono dovuti al rilascio, da parte dell’organismo, di mediatori chimici in risposta alla reazione immunitaria scatenata dall’incontro degli allergeni con gli anticorpi.

La gravità delle allergie varia da persona a persona e può andare da una lieve irritazione all’anafilassi, potenzialmente pericolosa per la vita.

sintomi dell’allergia possono coinvolgere:

  • le basse vie aeree, facendo diventare il respiro affannato, 
  • gli occhi che diventano rossi, prudono e lacrimano,
  • il naso che si chiude,
  • la pelle che si arrossisce o squama.
  • la bocca che si gonfia.

Allergie e intolleranze alimentari

29 Dicembre 2014

La maggior parte degli individui non ha particolari problemi in fatto di alimentazione potendo consumare quasi tutti i cibi senza particolari problemi, ma spesso si sente parlare di intolleranze ed allergie alimentari, senza però capirne […]