PANCIA PIATTA SENZA SFORZO: SI PUO’ FARE!

PANCIA PIATTA SENZA SFORZO: SI PUO’ FARE!
3.5 (70%) 4 votes

Tutte noi vorremmo eliminare quella “ciccietta” di troppo sulla pancia ed avere un ventre piatto e tonico, magari senza estenuanti sessioni di allenamento o intense sedute di palestra.

Con qualche semplice accorgimento tutto questo si può ottenere facilmente durante le faccende di tutti i giorni.

LE CONTRAZIONI ISOMETRICHE

Gli esercizi isometrici sono molto importanti per lo sviluppo dei nostri muscoli: come si può capire dalla parola stessa, nelle contrazioni di questo tipo i muscoli non variano la loro lunghezza (da iso=stessa e metria=distanza).

La ginnastica isometrica infatti  è un tipo di allenamento che si esegue senza un vero e proprio movimento, in quanto si bassa su una contrazione mantenuta dei muscoli in una determinata posizione.

Essi offrono il vantaggio di potenziare la muscolatura senza uno sforzo fisico eccessivo e inoltre possono essere praticati in qualunque luogo e momento.

Questi tipi di contrazione sono molti utili per ottenere addominali scolpiti in quanto agiscono sul cosiddetto CORE, ovvero il centro funzionale del corpo, una zona anatomica non bene definita ma che comprende tutti i muscoli che consentono la postura retto addominale , obliqui, il trasverso dell’addome, il quadrato dei lombi, i dorsali, i glutei, il multifido, il pavimento pelvico ecc.

 I trucchi per la pancia piatta

 -Il primo semplicissimo esercizio è quello di contrarre gli addominali, tenerli in posizione per qualche secondo e poi rilasciarli. Potete fare questo esercizio in qualsiasi momento : mentre guardate la tv, mentre siete in ufficio, mentre stirate. L’importante è tenere le spalle e la schiena ben dritta in modo da avere una buona tonificazione anche dei muscoli lombari.

 -Un altro trucchetto è quello di camminare facendo dei passi abbastanza lunghi e tenendo sempre contratta la zona del core; in questo modo la tonificazione è garantita!

 -Mentre siete in ufficio, sedetevi verso il bordo della sedia poi sollevate le gambe parallele al terreno e tenete la posizione per 20 secondi. Sentirete subito un intenso lavoro degli addominali. Ripetete l’esercizio per 5 volte.

 -Si possono tonificare anche gli addominali obliqui stando comodamente seduti, basta tenere la schiena diritta e fletterle il busto di lato di pochi centimetri prima destra e poi a sinistra; i movimenti devono essere piccoli e veloci per sentire lavorare i vostri addominali obliqui.

 -Quando siete coricati sul letto e sul divano e dovete mettervi in piedi, prima alzate il busto senza ausilio delle braccia e  tenendo le gambe distese: fatto tutte le volte è un semplice movimento che aiuta a tonificare la pancia

 -anche guardare la tv può essere un ottimo allenamento: basta sedersi non su una sedia, ma su una palla ginnica; in questo modo avrete sempre la zona del core contratta. Poi se volete potete abbinarci qualche semplice esercizio per tonificare ulteriormente la zona

Infine si possono a tutto questo si può associare qualche sessione dei classici addominali una o due volte alla settimana per avere una forma fisica ineccepibile!

ALIMENTAZIONE PER LA PANCIA PIATTA

 Soprattutto per noi donne, il ventre piatto non si ottiene solamente con esercizi fisici ma va di pari passo anche con il gonfiore.

Mantenere una buona regolarità intestinale è fondamentale per evitare quella sgradevole sensazione di gonfiore ed avere un ventre perfetto.

Per ottenerla bisogna avere una dieta variata ed equilibrata e si possono assumere alcuni alimenti amici come

verdure preferibilmente cotte, frutta lontano dai pasti, cereali e pesce.

Meglio evitare invece latte, formaggi e cibi molto grassi in genere, dolcificanti, fibre in eccesso (troppi cibi integrali e verdure crude); alcolici, caffè e bibite gassate.