SEMI DI CHIA: PROPRIETA’ MIRACOLOSE

Anche in Italia in questi ultimi anni si sta iniziando a parlare di alimenti con proprietà benefiche: tra questi ci sono i semi di Chia, semi che derivano dalla Salvia Hispanica, specie vegetale diffusa soprattutto nell’America del Sud. Questi alimenti hanno moltissime proprietà benefiche ma bisogna utilizzarli nel modo corretto.

Proprietà e benefici SEMI DI CHIA

Una delle principali caratteristiche di questi alimenti è l’elevato contenuto di minerali e vitamine. In particolare essi contengono

  • Calcio, con un contenuto pari a 177mg/100g.
  • Vitamina C, contenuta nei semi di Chia con una concentrazione quasi 7 volte superiore a quella della arance
  • Ferro, Potassio, Selenio, Zinco e Magnesio, minerali importantissimi per il nostro organismo e presenti in ottime quantità nei semi di Chia.

Oltre a vitamine e minerali questi alimenti contengono anche il 20% di acidi grassi essenziali omega3 e sono ricchi di aminoacidi come la  metionina, cisteina e lisina.

La ricchezza degli oligoelementi di questi piccolissimi semi fornisce al nostro corpo una serie di benefici:

-Controllo del livello degli zuccheri nel sangue, contribuendo a tenere a bada l’aumento di peso. 

– Prevenzione delle malattie cardiocircolatorie

-Controllo della pressione sanguinea, utile per coloro che soffrono di ipertensione

-Controllo del livello di colesterolo nel sangue

E’ utile inoltre ricardarsi che sono alimenti che contengono pochissime calorie e sono privi di glutine, adatti quidni  anche a coloro che sono intolleranti a questa proteina.

QUNATI SEMI SEMI DI CHIA CONSUMARE E LE CONTROINDICAZIONI

Essendo un alimento ricco di numerosi componenti è bene non eccedere nella dose, perché si potrebbero verificare alcuni effetti collaterali. La dose raccomandata è di 10-15g al giorno, pari circa a un cucchiaio da cucina. Dosi superiori possono provocare un effetto lassativo.

COME CONSUMARE I SEMI DI CHIA E LE RICETTE

I semi di Chia possono essere consumati in svariati modi.  Possono essere assunti crudi direttamente da un cucchiaio come integratore alimentare o possono essere usati in numerosi piatti come condimento, ad esempio in insalate,paste, risotti, verdure ecc.

E’ possibili unirli a una spremuta o a un centrifugato e berlo insieme a questi. Potete anche mangiarli insieme allo yogurt.

Una ottima idea è l’utilizzo di questi semi  nella preparazione dei dolci, come ad esempi all’interno di torte o Muffin.

Un ulteriore utilizzo è quello che permette il buon funzionamento dell’apparato intestinale: mettete  in ammollo in acqua a temperatura ambiente i semi di Chia. Essi assorbiranno l’ acqua in quantità molto superiore al loro peso, sprigionano un gel benefico da assumere come tale al mattino  a stomaco vuoto.